Opera

Dall’età di 14 anni comincia a calcare le scene: Voce bianca nella cantata di Telemann Der Schlumeister eseguita in forma scenica, Young servant / Distant voice ne The prodigal son di Britten, Comare ne L’ Arca di Noè sempre di Britten.

Ha debuttato i seguenti ruoli operistici: Musetta per il Teatro del Giglio di Lucca, Nannetta nel Falstaff per il Teatro delle Commedie di Livorno, Regina della notte per il Teatro Comunale di Alessandria, Adina,  Euridice,  Scoiattolo ne Lo Scoiattolo in gamba di N. Rota, Suor Osmina/Suor Dolcina,  Nella nel Gianni Schicchi, nel Pinocchio di P. Valtinoni è stata Lucignolo, Dottor Gufo e Arlecchino mentre nel Pinocchio di N. Valli è stata Pinocchio.

Ha fatto parte del Coro Amadeus del Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena nelle produzioni di Tosca e Manon Lescaut; successivamente ha fatto parte dell’ Ensemble Opera Studio (Teatri di Pisa, Lucca, Livorno) nelle produzioni di Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny e Candide

È stata diretta da Marcello Rota, Carlos Spierer, Gianluigi Gelmetti, Edoardo Rosadini, Andrea Colombini, Jacopo Sipari di Pescasseroli, Jonathan Webb, Elio Boncompagni, Mauro Roveri.

Ha lavorato con i registi Luca Valentino, Matelda Cappelletti, Alessio Pizzech, Vivien Hewitt, Simona Marchini, Paola Roman, Michał Znaniecki, Claudio Cinelli, Tommaso Geri,  Aldo Tarabella.